Richiesta certificato idoneità alloggio

Servizio attivo

Servizio per richiedere il certificato di idoneità alloggiativa


A chi è rivolto

Il servizio è rivolto a coloro che hanno necessità di ricevere il certificato di idoneità dell'alloggio relativamente all'altezza minima ed ai requisiti igienico - sanitari

Descrizione

L'attestazione di idoneità alloggiativa è un documento con il quale, ai sensi del Decreto del Ministero della Sanità 5 luglio 1975, si dichiara l'idoneità di un alloggio ad ospitare un determinato numero di persone rispetto ai vani di cui l'alloggio è composto ed alla sua superficie complessiva.

Come fare

Il certificato di idoneità alloggiativa viene rilasciato direttamente dalla Procura o direttamente dal comune nella quale si risiede. L'ente richiederà altresì, il rispetto di alcuni requisiti in merito alla superficie per abitante, la composizione del singolo locale e la presenza degli impianti di riscaldamento.

Cosa serve

Alla domanda deve essere allegata una marca da bollo e devono essere allegati, in copia/originale, i seguenti documenti:
 

  • documento di riconoscimento valido: carta di identità o permesso di soggiorno contratto di locazione o comodato gratuito registrato;
  • contratto di acquisto o ultimo bollettino pagamento ICI/IMU;
  • planimetria dell'alloggio controfirmata dal Tecnico e dal Richiedente;
  • visura catastale;
  • certificazione in originale a firma di tecnico abilitato o rilasciata dalla competente ASL, dalla quale risulti che l'alloggio, per il quale si richiede la certificazione, abbia i requisiti igienico-sanitari nonché abbia idoneità abitativa di cui al Decreto 5 luglio 1975 del Ministero della Sanità (solo nel caso di ricongiungimento familiare).

La domanda deve essere presentata dalla persona cui è intestato il contratto (o da un co-intestatario).

Cosa si ottiene

Il certificato di idoneità alloggiativa.

Tempi e scadenze

L'esito della domanda è entro 30 giorni dalla richiesta.

Quanto costa

Il certificato di idoneità prevede un costo fisso di 32€, ovvero due marche da bollo da 16€, inoltre è necessario aggiungere gli eventuali costi dei diritti di segreteria e dei certificati di conformità di impianti.

Accedi al servizio

Il servizio è disponibile nella sede dell'ufficio Edilizia privata o inviando una richiesta di appuntamento.

Prenota un appuntamento e presentati presso gli uffici.

Condizioni di servizio

Per avere il certificato di idoneità alloggiativa occorre recarsi presso gli uffici del proprio Comune. L’abitazione deve rispettare i requisiti di superficie per abitante:

  • 1 abitante 14 metri quadrati;
  • 2 abitanti 28 metri quadrati;
  • 3 abitanti 42 metri quadrati;
  • 4 abitanti 56 metri quadrati;
  • per ogni abitante successivo: + 10 metri quadrati.

Nota bene:

Per superficie utile abitabile si intende la superficie di pavimento degli alloggi misurata al netto di murature, pilastri, tramezzi, sguinci, vani di porte e finestre, di logge di balconi. (Decreto ministeriale Lavori pubblici 10 maggio 1977, n. 801).

Contatti

Allegati

Tipo: modulo    Formato: doc

Ultimo aggiornamento: 17-04-2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri