Iscrizione al nido d'infanzia

Servizio attivo

Servizio per richiedere l'iscrizione al nido di infanzia


A chi è rivolto

 Il Nido d’Infanzia accoglie le iscrizioni dei bambini e delle bambine di età compresa tra i 12 e i 36 mesi, ed offre una disponibilità di 18 posti, con priorità per i bambini e le bambine residenti con il nucleo nel Comune di Boissano. Sono equiparati ai residenti i bambini i cui i genitori, ovvero uno dei genitori, presti attività lavorativa nel territorio del Comune di Boissano.

Possono essere accolti anche bambini e bambine residenti in altri Comuni, inseriti in apposita graduatoria che sarà utilizzata in caso di esaurimento della graduatoria principale.

Descrizione

Il Nido d’infanzia è un servizio socio-educativo per la prima infanzia, la cui finalità è quella di offrire ai bambini ed alle bambine una pluralità di esperienze volte a promuovere i processi di formazione, di socializzazione e di apprendimento, assicurando la realizzazione di programmi educativi, il gioco, i pasti ed il Al Nido d’Infanzia è presente un’Equipe formata dal Coordinatore Pedagogico, dalle Educatrici e dalle Coadiutrici. Il Nido si avvale inoltre della struttura organizzativa che fa capo al Comune.

Come fare

Per richiedere l'iscrizione all'asilo nido comunale il cittadino può:

  • compilare la richiesta online, tramite l'apposito servizio digitale;
  • prendere appuntamento con l'ufficio competente e recarsi allo sportello.        

La richiesta può essere avanzata:

  • dal genitore del minore;
  • dal tutore del minore;
  • dall'affidatario del minore.

Cosa serve

Per accedere al servizio è necessario compilare la domanda 

Cosa si ottiene

Qualora l'istanza del cittadino venga accolta, questi ottiene l'iscrizione in graduatoria per l'ammissione al nido comunale.

Tempi e scadenze

Il Nido è aperto tutto l’anno ad eccezione dei giorni riconosciuti festivi.

Ogni anno vengono decise le chiusure straordinarie (max 5 giorni l’anno). Tale chiusure vengono rese note alle famiglie ad inizio anno educativo.

Alle famiglie è richiesto per la frequenza dei bambini al nido d’infanzia il pagamento di una retta mensile e di una tariffa per la fruizione giornaliera dei pasti, i cui importi sono determinati annualmente dalla Giunta Comunale:

La retta mensile deve essere versata anticipatamente entro il decimo giorno del mese di frequenza. 

L’importo della retta è determinato in base a fasce di reddito, previa determinazione del valore dell’indicatore della situazione economica equivalente (I.S.E.E.) calcolato secondo la vigente normativa.

Nel caso non venga presentata la documentazione ISEE viene applicata d’ufficio la retta più alta.

Quanto costa

Il servizio di “iscrizione all'asilo nido” non prevede pagamenti a carico del cittadino in fase di richiesta.

 

Accedi al servizio

Accedere al servizio online o prenotare un appuntamento con l'ufficio competente.

Per accedere al servizio online è richiesto l’accesso tramite identità digitale

Prenota un appuntamento e presentati presso gli uffici.

Ulteriori informazioni

Per i minori in affido o adozione a genitori residenti nel Comune non è necessario il requisito della residenza.

Il Nido è aperto tutto l’anno ad eccezione dei giorni riconosciuti festivi.

Condizioni di servizio

L’accesso al servizio online costituisce accettazione dei termini e delle condizioni di utilizzo del servizio.

Per la corretta compilazione della domanda e l’effettivo accesso al servizio online, il cittadino è tenuto a comunicare all’Ente:

  • i suoi dati personali. A titolo esemplificativo e non esaustivo: nome, cognome, codice fiscale, data di nascita, email, numero di telefono...);
  • i dati personali del minore per il quale si richiede il servizio;
  • i dati necessari per l’erogazione del servizio, quali le condizioni lavorative dei genitori e la situazione parentale.

Nella compilazione della domanda, il cittadino è tenuto a riportare esclusivamente informazioni corrispondenti al vero.

Il cittadino ha la facoltà di scaricare e utilizzare liberamente eventuali documenti allegati alla scheda del servizio.

Per accedere al servizio online, il cittadino è tenuto a autenticarsi tramite SPID o CIE.

A tal proposito, il cittadino:

  • è responsabile del mantenimento della sicurezza del proprio account;
  • è responsabile di tutte le attività che si verificano dal suo account;
  • è tenuto a informare immediatamente l’Ente di eventuali usi non autorizzati del proprio account nonché di ogni altra violazione della sicurezza.

L’Ente:

  • non è responsabile delle perdite o dei danni derivanti dal mancato rispetto degli obblighi di sicurezza in capo al cittadino; 
  • non è responsabile di eventuali danni causati dall’accesso al servizio;
  • non è responsabile di eventuali danni causati dall’impossibilità del cittadino ad accedere al servizio.

Contatti

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri